Economia


Dal Porcellino al Bancomat

Nell’immaginario collettivo infantile la BANCA è un luogo non ben identificato: c’è chi lo associa al deposito di Zio Paperone, chi ad una macchina che fabbrica i soldi, chi ad un grande salvadanaio.
Dalle monete di Creso al tempietto salvadanaio del II sec a.c., dal porcellino di terracotta all’albero delle monete d’oro di Pinocchio, dal celeberrimo Uomo con la moneta di Botticelli alle opere di banconote dell’artista Paolo Monti, un percorso didattico divertente ed inaspettato che sottolinea l’importanza di passare dai “soldi sotto al materasso” al concetto di “circuito” vitale economico.

Dove abita l’Economia

Un progetto educativo per le scuole italiane: vogliamo raccontare ai bambini una storia vera e antica, attraverso un nuovo approccio alla “Banca” tempio ma prima di tutto “casa”, sicura, familiare, “mia” che ha contribuito, dai primi Comuni all’età contemporanea, alla storia del nostro Paese.
L’obiettivo didattico è posizionare (e quindi dare un’abitazione a) il concetto di “funzione bancaria” mette i bambini in condizione di avere un approccio semplice a concetti basilari di economia, denaro, risparmio, credito.